I nostri eventi in corso:
Stats
giochi: 65
risorse: 50
downloads: 9
scripts: 10
screens: 244
tutorials: 10
utenti: 7873
Giochi » Shadow
Shadow
» Scheda
Screen del titolo
Titolo: Shadow (completo)
Autore: Blackbird
Tool: Rpg Maker 2K-2K3
Data di rilascio: 2004-12-07
Genere: Horror
Vai al topic
DOWNLOAD (9.34 MB)
Questo gioco è stato scaricato 841 volte
» Descrizione

Shadow di Blackbird immerge il giocatore nelle tetre atmosfere della cittadina di Kedwardville, i cui abitanti sono da tempo tormentato da un sinistro spirito su cui non si sa nulla. Nei panni di Angel, medium che da quando ha avuto un'operazione agli occhi da bambino è in grado di parlare coi fantasmi, il giocatore è chiamato a investigare sulla faccenda e risolvere il mistero.

Ma le indagini lo porteranno a scoprire, più che qualcosa sulla città, qualcosa di importante su sé stesso.

» Screenshots

Fin dai primi minuti di gioco ciò di cui ci si accorge subito è la fortissima atmosfera: la cittadina di Kedwardville sembra quasi urlare dalla disperazione. Angel si ritrova immerso nella nebbia, dalla quale emergono indistinti contorni di persone, corvi, carcasse di animali; e come se tutto ciò non bastasse, a un comparto grafico notevole si aggiungono suoni da far accapponare la pelle. I corvi gragghiano, ma non solo: l'ululato del vento è terribile, e non raramente si sentono i brividi, tanto Blackbird è capace di immergere il giocatore nell'atmosfera da lui sapientemente creata.

Il giocatore è chiamato a investigare sulla situazione della città, parlando coi cittadini e incontrando strani personaggi. Il gioco è una sorta di action puzzle, nel quale si è quasi esclusivamente costretti a risolvere enigmi (non mancano piccoli minigiochi di abilità qua e là). Enigmi che possono apparire semplici, ma si sanno rivelare in molti casi davvero complessi, costringendo il giocatore a usare buona quantità della propria materia grigia per venirne a capo. Per la risoluzione di alcuni di essi, tuttavia, tutto si riduce a un continuo spostare da un punto all'altro, che può risultare frustrante.

Una grande pecca, da questo punto di vista, è che si sente che il gioco è stato realizzato nel 2004, periodo nel quale il ritmo narrativo dei titoli realizzati con rpg maker era generalmente più dilatato rispetto ai titoli di oggi: Angel e i vari protagonisti risentono di una forte lentezza nei movimenti, che spingerà il giocatore a odiare i numerosissimi tragitti dal bosco a Kedwardville, che inevitabilmente sarà costretto a fare. D'altro canto, i dialoghi scorrono anch'essi lentamente, chiedendo da un lato al giocatore di immergersi gradualmente ma completamente nell'atmosfera agghiacciante del gioco di Blackbird, dall'altro di portare pazienza e non essere frettoloso. E chi ama la grammatica si accorgerà facilmente dei piccoli errori ortografici, in aggiunta all'eccessivo uso dei punti di sospensione.

Shadow non è quindi un gioco per chi ha fretta: vuole essere giocato con delicatezza, pazienza, e qualora lo si faccia, è capace di regalare un'immersione in un'atmosfera viva e convincente, fatta di urla di donne, vetri rotti, incubi e orrori.

Dal punto di vista della programmazione Blackbird fa un lavoro ottimo, regalando un eccellente menu personalizzato e diverse sequenze di gioco notevoli, per quanto, come già detto, lente. Quando Angel incontra altri personaggi importanti ai fini della trama, delle sequenze e delle immagini su schermo portano chi gioca in una dimensione introspettiva, nella quale l'interiorità dei personaggi, con tutte le loro ansie e confusioni, è messa a nudo.

 

In conclusione, Shadow è un gioco d'impatto, assolutamente incisivo per quanto riguarda grafica, atmosfera e sonoro, ma che risente di alcuni problemi legati alla sua data di pubblicazione, chiedendo quindi al giocatore di giocare pazientemente per arrivare a immergersi completamente e apprezzare fino in fondo la nera favola di Blackbird.


Recensione di Rassa

Grafica: 8 Sonoro: 9 Trama: 8 Giocabilità: 6 Longevità: 7 Globale: 8
» Feedbacks
Devi essere un utente registrato nel forum per lasciare un commento!